Luca Annuiti

il mio Blog personale su Virtualizzazione, SharePoint, Programmazione e ...

Verificare lo spazio utilizzato dalle app su iOS5

Per controllare quanto spazio stanno occupando le singole app sul nostro dispositivo con iOS5 (che sia iPhone, iPad o iPod) è sufficiente entrare nelle "Impostazionie selezionare la voce "Utilizzopresente in "Generali".

In questa schermata sono presenti statistiche di utilizzo relative allo spazio sul nostro dispositivo, allo spazio su iCloud ed anche ai dati scambiati su rete cellulare.

Nella prima parte della schermata viene visualizzato l'elenco della apps installate visualizzate secondo lo spazio occupato;quando entriamo nella schermata sono visualizzate le 10 app che occupana più spazio, ma è sufficiente cliccare su "Mostra tutte le app" per visualizzare l'elenco completo :

Selezionando poi una singola app abbiamo il dettaglio della versione e dello spazio occupato suddiviso tra dimensione dell'app stessa e da "Documenti e dati" :

Aprire i file PDF contenuti in SharePoint 2010 direttamente nel browser

In SharePoint 2010 un file PDF non può essere aperto all’interno del browser e viene richiesto, al momento del click, di salvarlo, obbligandoci quindi ad un ulteriore passaggio per visualizzarne il contenuto; questo in quanto i file con PDF non sono considerati "sicuri" da SharePoint.

Questo comportamento è da attribuire ad un nuovo Security Header che è gestito dal browser (in particolare da IE8 in poi) e che permette di aprire nel browser solo alcuni MIME Types riconosciuti come "sicuri".

Sarebbe possibile “disabilitare” questo controllo a livello di Web Application, permettendo così a tutti i tipi di file di essere aperti via browser, ma a livello di sicurezza è meglio aggiungere il tipo "PDF" nell'elenco dei MIME Types "autorizzati" utilizzando questi comandi PowerShell :

$webapp = Get-SPWebApplication http://MyWebappURL
$webapp.AllowedInlineDownloadedMimeTypes.Add(“application/pdf”)
$webapp.Update()
iisreset

Ovviamente lo stesso procedimento può essere utilizzato anche per altri tipi di file.

Nel caso sia necessario rimuovere un tipo di file dall'elenco questo è il comando da utilizzare : 

$webApp.AllowedInlineDownloadedMimeTypes.Remove("application/pdf")

Aggiungere colonne personalizzate (meta dati) alle cartelle di SharePoint Foundation

In SharePoint foundation non è possibile modificare il Tipo di contenuto predefinito "Cartella" per poterci aggiungere delle colonne personalizzate in quanto lo stesso risulta bloccato.

Il modo migliore per "aggirare" questa limitazione è quello di creare un tipo di contenuto personalizzato basato sul tipo "Cartella", al quale potremo poi aggiungere tutte le colonne personalizzate che ci servono.

Ecco come fare :

Prosegue...

Aggiungere stili personalizzati al ribbon in un sito di pubblicazione di SharePoint 2010

Ecco come aggiungere degli stili personalizzati al pulsante "Stili" del ribbon per la formattazione dei testi :

  • Creare nella "Raccolta stili" un nuovo foglio di stile che andrà incluso nella masterpage
  • Aggiungere per ogni stile che vogliamo creare un tag che dovrà avere necessariamente il presiffo  ms-rteStyle- , ad esempio :
    .ms-rteStyle-MioStile

      -ms-name:"Questo è il titolo"; 
      color:#CC0000; 
      font-size:14px;
     

A questo punto, dopo aver archiviato e pubblicato il nuovo foglio di stile e la master page modificata, quando andremo a modificare i nostri contenuto avremo a disposizione i nuovi stili :

Aggiungere e modificare Colonne del sito in SharePoint utilizzando PowerShell

Questi utili comandi PowerShell ci permettono di aggiungere e modificare Colonne del sito in SharePoint.

Aggiungere un nuovo campo speficando le proprietà in formato XML ( definizione dello schema XML disponibile all'indirizzo http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms437580.aspx ) :

$site = Get-SPSite -Identity "http://mywebapplication/"
$web = $site.RootWeb 

$fieldXML = '<Field Type="Text"
Name="CustomSiteColumn"
Description="This is a my Site Column."
DisplayName="my Site Column"
Group="my Site Column"
Hidden="FALSE"
Required="FALSE"
ShowInDisplayForm="TRUE"
ShowInEditForm="TRUE"
ShowInListSettings="TRUE"
ShowInNewForm="TRUE"></Field>' 

$web.Fields.AddFieldAsXml($fieldXML)
$web.Dispose()
$site.Dispose()

Aggiungere un nuovo campo specificando solo nome e tipo :

$site = Get-SPSite -Identity "http://mywebapplication/"
$web = $site.RootWeb 
$web.Fields.Add("CustomSiteColumn",[Microsoft.SharePoint.SPFieldType]::Text,$true)
$web.Dispose()
$site.Dispose()

Modificare le proprietà di un campo ( fare sempre riferimento allo schema XML disponibile all'indirizzo http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms437580.aspx in quanto alcune delle proprietà non sono modificabili ) :

$site = Get-SPSite -Identity "http://mywebapplication/"
$web = $site.RootWeb 
$field=$web.Fields["my Site Column"]
$field.Type= "Choice"
$field.Update($true)
$web.Dispose()
$site.Dispose()

Riporto inoltre questo script che ci permette di esportare in formato XML tutte le Colonne del nostro sito :

$sourceWeb = Get-SPWeb http://mywebapplication
$xmlFilePath = "C:\SharePoint\my-SiteColumns.xml"

#Create Export Files
New-Item $xmlFilePath -type file -force

#Export Site Columns to XML file
Add-Content $xmlFilePath ""
Add-Content $xmlFilePath "`n"
$sourceWeb.Fields | ForEach-Object {
   if ($_.Group -eq "Custom Columns") {
       Add-Content $xmlFilePath $_.SchemaXml
   }
}
Add-Content $xmlFilePath ""

$sourceWeb.Dispose()