Luca Annuiti

il mio Blog personale su Virtualizzazione, SharePoint, Programmazione e ...

Clonare una macchina virtuale su Hyper-V

In Hyper-V (su Hyper-V Server oppure Windows Server 2008 con ruolo Hyper-V) non è disponibile un'opzione per clonare una macchina virtuale (VM).
Comunque, l'operazione è possibile senza grosse difficolta utilizzando gli strumenti utilizzati nella normale gestione di Hyper-V.

E' possibile clonare una VM Hyper-V in due modi :

  1. Utilizzare le funzioni di Importazione/Esportazione presenti nella "Console di gestione di Hyper-V";
  2. Duplicare un disco virtuale VHD e collegarlo ad una nuova VM.

Prosegue...

Collegare periferiche USB alle macchine virtuali su ESXi

Uno dei problemi principali su ESXi è quello di collegare una periferica USB ad una macchina virtuale specifica anche se è stato aggiunto alla configurazione della VM il controller USB; tale controller rimane comunque una "periferica virtuale" a tutti gli effetti, viene riconosciuta dal sistema operativo della VM ma non ha nessun collegamento all'host fisico.

Prosegue...

Abilitare l'accesso Anonimo su Sharepoint 2010

Ecco come abilitare l'Accesso Anonimo nei nostri siti Sharepoint:

  1. avviata l'Amministrazione Centrale di Sharepoint 2010, selezionare Gestisci applicazioni Web, scegliere nell'elenco che appare la nostra applicazione e cliccare nel ribbon la voce Provider di autenticazione; nelle finestre di dialogo che si apriranno, selezionare Predefinita, successivamente flaggare la voce Consenti accesso anonimo e premere sul bottone Salva (queste le voci per l'intefaccia in Inglese : Central Administration –> Manage Web Applications –> Selezionare la web application –> Authentication Providers –> click su Default -> flaggare Enable anonymous access -> Save). 


  2. andiamo ora a scegliere quale tipo di accesso anonimo vogliamo attivare sulla nostra Web application, selezionando Azioni sito -> Impostazioni sito -> Autorizzazioni sito -> cliccare su Accesso anonimo e scegliere una delle opzioni proposte (queste le voci per l'interfaccia in Inglese : Site Actions -> Site Settings -> Site Permissions –> cliccare su Anonymous Access e scegliere una delle opzioni proposte)

Installazione di SQL Server Management Studio Express 2008

L'installazione di SQL Server Management Studio Express eseguita successivamente a quella di SQL Server Express (o di un'instanza SQL installata con Sharepoint Foundation 2010) non è una procedura così immediata ed intuitiva, nonostante si esegue in pochi semplici passaggi. 

I dubbi nascono dal fatto che dopo aver lancianto il setup ci si trova davanti la stessa schermata dell'installer di SQL Server, con delle opzioni che permettono una nuova installazione di Sql Server 2008 od un suo aggiornamento da una versione precedente.

Prosegue...